Connect with us

First news in World

piano del Governo per uscire a giugno

piano del Governo per uscire a giugno

NOTIZIE FINANZIARIE

piano del Governo per uscire a giugno

Il lockdown in Italia sarà un lontano ricordo da giugno? Il nostro paese potrà dire di essere fuori a partire dal 2 giugno? E’ questo che auspica il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, che spera di vedere la ripartenza del paese già a fine aprile.Fine del lockdown in Italia da giugno, una speranza o verità?Dal 20 aprile, il Governo Draghi dovrebbe iniziare a valutare le prossime aperture delle attività. A partire da cinema, teatri e musei, per passare a ristoranti, bar e poi palestre. In base ai dati, e considerando la campagna vaccinale e il paese ormai quasi tutto in zona arancione, tranne 4 regioni, il Governo sta davvero puntando alle riaperture. Durante un’intervista a La Stampa, Garavaglia ha spiegato che sarà davvero importante dare una prospettiva:“Ogni settimana che passa perdiamo pezzi di Pil e non ce lo possiamo permettere. Per la stagione turistica si pensa a ripartire a maggio, almeno per le spiagge, con protocolli rafforzati all’inizio”.In tal senso ha enfatizzato la data del 2 giugno come simbolo, visto che è anche la Festa della Repubblica, per una ripartenza vera del paese e un’uscita dal lungo periodo di lockdown che ci attanaglia. È chiaro che ogni settore è a sè, alcune attività riapriranno molto prima di questa data, per altre servono delle programmazioni.Un’estate senza lockdownIn merito al turismo, appunto, l’intenzione è far uscire l’Italia dal lockdown tra maggio e giugno e iniziare a pensare alle regole per le spiagge e puntare alle isole covid free così come al Green Pass Europeo, che dovrebbe uscire il 15 giugno. Il Green Pass, infatti, dovrebbe contenere tutte le norme sanitarie del cittadino e indicare l’avvenuta vaccinazione oppure la guarigione dal covid o l’effettuazione del tampone negativo. Anche il ministro Speranza, ha precisato che in questi giorni il Cts inizierà a valutare le riaperture:“Ci sono due effetti su cui puntiamo per la seconda metà della primavera: da un lato le misure che hanno piegato la curva, sono 3 settimane che l’Rt ha un segno meno; poi c’è la leva della vaccinazione, la vera chiave per provare a uscirne”.La speranza di ripartire da fine mese e continuare questo processo fino alla fine di maggio o i primi di giugno, quindi, è concreto.Vedi anche: Regioni in zona gialla: almeno 6 sognano il passaggio dopo il 20 aprile[email protected]


Source link

Continue Reading
You may also like...

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in NOTIZIE FINANZIARIE

To Top
error: Content is protected !!